Privacy and Cookies


I Paesi

Vivi Basilicata...4 notti dai confini campani ai calanchi lucani

Ai confini tra Campania e Basilicata si trova uno tra i complessi monumentali più vasti d’Europa, riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’Umanità… La Certosa di Padula, approfittane per visitarlo! Scavallati i confini campani ti aspettano il Ponte alla Luna di Sasso di Castalda, il parco archeologico di Grumentum, i calanchi di Aliano e il Parco letterario di Carlo Levi.

 

 

Pacchetto 5 giorni – 4 notti

 

Giorno 1

 

Certosa di Padula e Sasso di Castalda «Il Ponte alla Luna»

 

Ore 08.30 – Incontro con la guida e partenza per la Certosa di Padula, ex monastero, oggi uno dei complessi monumentali grandiosi dell’ Italia meridionale, patrimonio UNESCO e tra i più vasti in Europa. I visitatori inizieranno il tour con la guida dalla corte esterna della Certosa per poi proseguire nel chiostro della Foresteria, nelle cappelle, nella Chiesa e nella Sacrestia. Si continua con la sala delle campane, la Sala del Capitolo e la Sala del Tesoro. Dal chiostro del cimitero antico si accede alla Cappella del Fondatore e al Refettorio per poi soffermarsi nella Cucina. La visita guidata prosegue verso  il Quarto del Priore, la famosissima scala elicoidale ed il chiostro più grande d’Europa. Si conclude nel suggestivo scalone ellittico vanvitelliano. Pranzo a sacco.

Nel primo pomeriggio trasferimento verso Sasso di Castalda esperienza facoltativa del Ponte Alla Luna, complesso di due ponte tibetani con una campata unica di ben 300 mt e sospesi nel vuoto a 120mt di altezza. In alternativa escursione guidata a Geo-Sito e Oasi Faunistica del Cervo.

Ore 18.30 Rientro in albergo, cena e pernottamento.

 

Giorno 2

 

Grumentum e Sarconi  Bosco maglie Lago del Pertusillo e Parco Fluviale

 

Ore 08.30 - Prima colazione e partenza per Bosco Maglie dove attraverso una vegetazione fitta e intricata, un sentiero che scende attraverso la scarpata fino al letto del fiume, si avrà la possibilità di vedere i resti di un antico mausoleo romano, fino ad arrivare sulle sponde del lago del Pertusillo. Pranzo a sacco.

Nel pomeriggio trasferimento verso Sarconi, paese reso famoso grazie al suo Fagiolo IGP. Escursione guidata all’Acquedotto Cavour fino a raggiungere il Parco Fluviale visitando il Ponte Vecchio.

Ore 18.30 Partenza per rientro in albergo, cena e pernottamento.

 

Giorno 3

 

Moliterno

 

Ore 08.30/09.00 – Prima colazione e partenza per Moliterno. In mattinata escursione guidata presso l’Oasi naturalistica del «Bosco Faggeto», piccola area protetta del Comune di Moliterno, situata sulla dorsale montuosa che separa la Val D’Agri dal Vallo di Dianbo. Pranzo a sacco. 

Nel pomeriggio saliremo verso il Castello e la famosa Torre Longobarda che gode di una vista mozzafiato dell’intera Val D’Agri e il Vallo di Diano, visita al «Fondaco», tipica struttura per la stagionatura del famoso Canestrato IGP, piccola degustazione di prodotti tipici.

 

Giorno 4

 

Aliano I Calanchi e Parco Letterario di Carlo Levi

 

Ore 08.30/09.00 – Prima colazione e partenza per Aliano, borgo che accoglie il Parco Letterario di Carlo Levi, noto scrittore che abitò qui in esilio forzato durante il ventennio fascista. E’ possibile vedere alcune delle sue opere presso il «Museo della civiltà contadina». Un Parco che rimane ad oggi uno dei più caratteristici della Basilicata, nel cuore del paesaggio «lunare» dei Calanchi. Pranzo a sacco.

Ore 18.30 Rientro in albergo cena e pernottamento.

 

Giorno 5

 

Prima colazione in albergo e fine dei servizi.

 

PER INFO E PRENOTAZIONI:

                                                  Carmen DITRANI - Guida Ambientale Escursionistica 

                                                                                  TELEFONO: 3202577316

E-MAIL: consorzio@turismovaldagri.it

TELEFONO: 0975311053