Privacy and Cookies


Enogastronomia
Approfondimenti
Itinerari gps
I Paesi

I sapori dell'Agri

I sapori dell'Agri

canestrato_di_moliterno

 

 

Pregiati e rinomati sono i prodotti della tavola, diversi dei quali a marchio IGP e DOC, tra questi: il Canestrato IGP di Moliterno, formaggio pecorino primo in Italia ad aver ottenuto il marchio IGP, stagionato in fondaci in pietra oggi accessibili al visitatore; i fagioli IGP di Sarconi che contano più di venti ecotipi; il peperone crusco della vicina Senise; il caciocavallo podolico di Abriola presidio slow food e il prestigioso vino DOC Terre dell’alta Val d’Agriche accompagna splendidamente i piatti della tradizione.

Ma la tavola dei lucani è ricca di altri innumerevoli prodotti: dai salumi alle paste e alle zuppe tradizionali, dall’olio al miele, dal tartufo al rafano. Tali leccornie, popolari e ricercate allo stesso tempo, sono offerte al visitatore negli innumerevoliagriturismi e nei ristoranti tipici della zona ed anche nelle sagre paesane realizzate soprattutto nei mesi estivi (oltre alle più note sagre del Canestrato e dei fagioli, rispettivamente a Moliterno e Sarconi, ricordiamo la Sagra dei Sapori Perduti a Spinoso, quella del Tartufo a Marsico Vetere, del Cavatello a Paterno, dell’olio a Montemurro e delle Castagne a Tramutola).

Il turista potrà, per di più, vivere l’esperienza della lavorazione dei prodotti tipici nelle diverse fattorie didattiche e nelle cantine presenti sul territorio.