Privacy and Cookies


Corleto Perticara
I Paesi

Corleto Perticara


Le origini della cittadina dovrebbero risalire al periodo della dominazione angioina (1266-1435), ma il ritrovamento di alcune sepolture del V sec. a.C. dimostra la presenza di insediamenti ancora più antichi. Nel 1659 Corleto divenne feudo della famiglia Riario. Durante il periodo borbonico fu un attivo centro liberale e visse un periodo di grande notorietà e assunse una posizione di primo piano quando il 16 agosto del 1860 dichiarò decaduta la dinastia borbonica. Nel corso dei secoli, grazie all’avvento e al susseguirsi di diverse famiglie di feudatari e gruppi religiosi, vennero edificati numerosi luoghi di culto e palazzi signorili che ancora oggi arricchiscono il tessuto urbano, creando prospettive e scorci suggestivi. 
Dell'antico castello feudale è possibile ammirare solo alcune arcate, sulle quali è stato costruito il palazzo degli Uffici che si affaccia su Piazza Plebiscito. Di notevole interesse è,poi, la Chiesa Madre di Santa Maria Assunta, risalente al 1600, che presenta un campanile a due piani e una cupola in stile arabo. Poco lontano dall'abitato si trova il Santuario della "Madonna della Stella", la cui festività ricorre la seconda domenica di maggio. 
 
Eventi & News