Privacy and Cookies


Enogastronomia
Approfondimenti
Itinerari gps
I Paesi

La Strada del Vino e dell'Olio

Il Gusto e i Sapori

In un ambiente meraviglioso che regala vitigni adagiati su morbidi pendii di dolci e lievi colline, avvolti nel mistero del paesaggio naturale, prende il via il nostro percorso enogastronomico del vino e dell'olio. Un viaggio in cui il visitatore, oltre a godere di paesaggi mozzafiato, potrà effettuare soste in aziende agrituristiche che producono vino di ottima qualità, regalarsi "un viaggio" in antichi frantoi ed "assaporare" prodotti tipici locali.

Il percorso si snoda nel "cuore" della giovane Doc "Terre dell'Alta Val d'Agri", in una delle aziende vitivinicole più rinomate, l'Azienda Agricola Biologica Pisani (www.vinibiopisani.it), nata agli inizi degli anni '70 ad opera del titolare Raffaele Pisani e dei suoi due figli. La prima e unica azienda produttrice in Basilicata di vini biologici. Il viaggio - A3 uscita ad Atena Lucana, imboccare la SS.598 per Val d'Agri, al km 36+500 uscire a Villa d'Agri in direzione Grumentina - inizia in una zona pianeggiante posta a 600 metri sul livello del mare, in territorio viggianese dove i "Pisani coltivano i loro venti ettari di vigneti, nel pieno rispetto dell'ambiente e del consumatore".

Qui il turista oltre ad effettuare una "passeggiata" tra i vitigni di uve nere "Merlot" e "Cabernet Sauvignon" e di uve bianche, incrocio "Manzoni", " Fiano" e "Malvasia di Basilicata", ha l'opportunità di fare una visita all'interno della cantina, di oltre 1.400 metri quadrati, dove si realizzano tutte le fasi, dalla vinificazione all'imbottigliamento, e entrare in "contatto" con le tecniche di produzione. Occasione anche per degustare e acquistare i Doc: dal "Rosso Fantasia" al "Concerto rosso riserva", o i biologici come "l'Opera", "Il Selvaggio" e "il Rosso Basilicata". Riprendendo, poi, il nostro percorso ci dirigiamo verso la località Contrade Rosse , sempre in territorio viggianese, nell'Azienda vitivinicola "L'Arcera" (www.organicwine.it). Qui l'azienda organizza itinerari enogastronomici guidati con "brevi conversazioni di degustazione, per avvicinare gli appassionati alla corretta conoscenza del vino nelle basi tecniche e nelle sue vaie espressioni. Visite guidate di una giornata con accompagnatore e brunch di assaggi di prodotti genuini del posto". Da qui, il nostro viaggio prosegue nell'azienda agrituristica "San Michele" (www.sanmicheleagriturismo.it) immersa in un parco privato di 50 ettari, situato sul versante sud ovest della Montagna Grande di Viggiano. Un panorama unico nel suo genere, ad un altezza di 1000 metri . Una visita a questa struttura equivale "ad un' immersione nella tradizione della vinicoltura lucana alla scoperta di un meraviglioso angolo di terra circondata da campi di frutta a coltivazione biologica e pascoli incontaminati". Inoltre il turista avrà l'opportunità di pernottare in quest'angolo di paradiso. L'itinerario continua in direzione di Grumento Nova, giungendo nel "magico" mondo dell' agriturismo Parco Verde (www.agriturismoparcoverde.it), immerso in un' oasi di interesse naturalistico e a pochi passi dal Parco Archeologico di Grumentum e il Museo Nazionale Archeologico.Qui il turista oltre a regalarsi speldide passeggiate alla scoperta delle radici storiche della terra valligiana, avrà l'occasione di degustare direttamente dalle antiche ricette medioevali, la fedele risproduzione del prelibatissimo vino "Polvere di Ippocrasso" , un prodotto unico ed esclusivo del Parco Verde.

Dal "nettare degli dei" ci spostiamo tra le colline del piccolo centro del poeta – ingegnere Leonardo Sinisgalli, Montemurro , rinomato proprio per la produzione di un altro prezioso 'nettare', l'olio. A testimoniare l'esperienza secolare della tradizione olearia del paese un proverbio antico "Fino come l'olio di Montemurro". Il visitatore può conoscere e assaporare l'olio di ottima qualità attraverso la scoperta di alcuni antichi frantoi, come quello situato in via Mancino, a pochi passi dal centro storico, dove è possibile fare acquisti e degustazioni diretta dell'olio. Olio extravergine di oliva, prodotto principalmente con metodo tradizionale.