Privacy and Cookies


Scegli e vivi la Val d'Agri
I Paesi

I Paesi

Girovagando tra i paesi della Valle


il_castello_di_marsicoveteresmallCalda accoglienza in un mondo rurale legato ad antiche tradizioni... questo ciò che vi aspetta venendo in Val d'Agri.

Dieci piccole comunità sono pronte a dare il meglio di sè per condurvi in una realtà inconsueta, lontana dai ritmi stressanti e dai frastuoni cittadini.

Natura, relax, accoglienza, familiarità e prodotti genuini, questi gli ingredienti di una vacanza da trascorrere nei nostri borghi: tra edifici rurali incastonati in una natura rigogliosa, centri storici dove il tempo sembra essere fermo da decenni, boschi e alpeggi dove gustare ottinimi prodotti caserari e sterminate valli che regalano preziosissimi prodotti della terra.  

Ogni paese racconta una storia diversa- tradizioni millenarie, riti e usi antichi - e dona al visitatore suggestioni uniche.

Un tuffo nel passato attraverso i secoli: dalla città romana di Grumentum alle atmosfere medievali dei borghi di Marsico Nuovo e Marsicovetere, dall'acquedotto romano di Sarconi al castello di Moliterno e alla Basilica Pontificia di Viggiano, dai palazzi gentilizzi di Spinoso e Tramutola alle masserie di Paterno, ai mulini e ai frantoi di Montemurro e Sarconi.

E poi un ventaglio di paesaggi mozzafiato: la pianura variopinta, i boschi di faggio di Moliterno e le cerrete del bosco Maglie, il corso dell'Agri con le sue sorgenti e le fontane, la sterminata Diga del Pertusillo e le montagne innevate che sovrastano Marsicovetere e Viggiano, tutto concorre a regalarvi piacevoli sensazioni di libertà e relax.

Sono quindi varie le opportunità di conoscere e vivere l'immenso patrimonio naturale e culturale della Valle dell'Agri, un paesaggio mutevole e sempre magnifico.

Le passeggiate nei borghi svelano al visitatore vicoli in pietra, archi e sottopassi  deliziosi interludi a magnifici palazzichiese e castelli, memori immobili di tempo che fu. Piccole comunità dove la gente, gioiosa e ridente, riserva a tutti un'accoglienza speciale, fatta di piccoli gesti, quelli di una cordialità ormai perduta eppur sempre piacevole.

Artigiani, massaie e contadini dividono con voi i loro saperi, magari a tavola davanti a un piatto di formaggi e a un buon bicchiere di vino. Qui, infatti, l'allegria è di casa e ogni occasione è buona per festeggiare in compagnia.

E ancora la natura, una fonte inesauribile di sorprese: i monti imbiancatile rocce nudel'abbondanza delle acque e le sterminate pianure, un ventaglio di scenari stupefacenti da godersi a pieno ... magari facendo sport.

Infine il solel'acqua e il vento che si svelano al viaggiatore sotto forma di energia, in un itinerario turistico -didattico...un percorso di conoscenza! perché ogni viaggio è una scoperta e ogni scoperta è un sorprendente passo avanti nel cammino della vita.